domenica 1 luglio 2018

Creazione per il 5°concorso "Creatività a chiacchierino"

Anche quest'anno la pagina Fili & gioielli a chiacchierino ha proposto il concorso "Creatività a chiacchierino, e stavolta ho deciso di partecipare!!!

Lo schema di quest'anno è preso dal libro del 1916 di Ellison Corticelli, a pagina 15, dell'antique pattern library a questo link. http://www.antiquepatternlibrary.org/pub/PDF/6-TA007Ellison.pdf
Il concorso prevede che lo schema possa essere modificato secondo le esigenze della creazione a patto che lasci riconoscibile il motivo principale formato da anello grande con i due anelli piccoli.

Da un po' di tempo avrei voluto realizzare una borsetta da abbinare ad un abito nero e verde che ho nell'armadio e che mi piace moltissimo. Ecco qui l'effetto che il concorso ha avuto su di me :)
Sono veramente molto soddisfatta.




Il pizzo è stato lavorato a navetta ma suppongo che si possa realizzare anche ad ago senza grossi problemi. 
Ho usato il filato penny 20 color smeraldo dei filati Guastalla e swarovski bicono da 6 mm e da 4 mm color verde. Per ogni motivo ho usato 3 biconi da 6 mm e 3 da 4 mm. Tutti i biconi da 4 sono stati caricati sulle navette, per ogni motivo 1 bicono da 4 mm è stato caricato sulla navetta per fare gli anelli, 2 biconi da 4 mm sulla navetta secondaria per realizzare gli archi.
Ecco lo schema che ho usato in cui si vede sia la parte lineare del merletto che la parte angolare.



mercoledì 20 giugno 2018

giovedì 19 gennaio 2017

Con una navetta, da un disegno di Corina Meyfeldt

Ho replicato un famoso disegno di Corina Meyfeldt qui trovate lo schema. Inoltre nel suo blog ci sono tantissime idee e schemi da replicare e da cui prendere ispirazione.

Ho provato diversi colori: turchese, ametista e corallo.
Il mio preferito è il turchese :)


venerdì 25 novembre 2016

Chiacchierino e mattonelle di ceramica

Con la tecnica che ho descritto qui ho realizzato altre creazioni in cui ho incastonato delle piccole mattonelle di ceramica (approx 3 cm x 3 cm) a tema siciliano (la mia terra).

In questo caso ho usato esattamente lo stesso modello del link inserendo durante la lavorazione coralli di 2 diverse dimensioni. Il filato è il lumeya più grosso color oro.


In questo caso ho cambiato l'arco che forma gli angoli; infatti è più corto. Ho eliminato i picot e ho inserito degli Swarovski bicono trasparenti e grigi. Il filato è il penny 20 bleu.



mercoledì 2 novembre 2016

Incastonare con il chiacchierino

Da tempo penso ad incastonare con il chiacchierino, per questo motivo ho comprato un po' di tempo fa delle piccole mattonelle in ceramica.
Ho usato il penny 20 color petrolio.
Questo è il lavoro finito:


Ho realizzato un classico motivo con 12 anelli 3-3-3 e archi 4-4 dentro cui ho bloccato la mattonella.



Poi sul retro ho passato dei fili per bloccare tutto come si vede dalla foto del lavoro terminato. Probabilmente coprirò il retro con un po' di pannolenci tagliato a misura e di un colore adatto.



Infine il giro finale decorativo con anelli 3-3-3-3 attaccati al giro precedente che ingabbia la mattonella e archi 5-5. Solo gli archi degli angoli fanno eccezione e sono 5-3-3-5


giovedì 27 ottobre 2016

Pendente luminoso

Stavo provando qualche disegno semplice e alla fine ho ottenuto questo:



L'effetto mi piace molto, è semplice e per chi non ama gli orecchini molto grandi e appariscenti, ma con una intensa luminosità.

Ecco come l'ho realizzato:
SERVONO 2 NAVETTE
1) 1°anello grande: 6 nd, inserisco la perla, 2 nd, 1 pp, 4nd, 1 pp, 2 nd, aggancio la pietra, 2 nd, 1 pp, 4 nd.
2) voltare il lavoro 1° arco: 4 nd, inserisco la perla, 4 nd (la perla rimane in sospeso fino al prox anello)
3) voltare il lavoro 1° anello piccolo: 3 nd, aggancio la perla in sospeso e l'ultimo pp del 1° anello, 3 nd, 1 pp, 3 nd
4) voltare il lavoro 2° arco: 4 nd, inserisco la perla, 4 nd (la perla rimane in sospeso fino al prox anello)
5) voltare il lavoro 2° anello grande: 4 nd, aggancio la perla e il pp dell'anello piccolo, 2 nd, inserisco la perla, 2 nd, aggancio il terzo pp del anello grande precedente, 4nd, aggancio il secondo pp del anello grande precedente, 4 nd, 1pp, 2 nd, aggancio la pietra, 2 nd, 1 pp, 4 nd.
6) voltare il lavoro, ripetere da 2 a 4
7) voltare il lavoro 3° anello grande: 4 nd, aggancio la perla e il pp dell'anello piccolo, 2 nd, inserisco la perla, 2 nd, aggancio il terzo pp del anello grande precedente, 4nd, aggancio il secondo pp del anello grande precedente, 4 nd, 1pp, 2 nd, aggancio la pietra, 6 nd.
8) voltare il lavoro, arco lungo: 14 nd
9) voltare il lavoro: con ogni navetta si realizza un anello.
anello verso il basso: 6 nd, inserire la perla, 2 nd, agganciare l'ultimo pp dell'ultimo anello grande, 4 nd, agganciare il primo pp del primo anello grande, 2 nd, agganciare la perla, 6 nd.
anello verso l'alto: 6 nd, inserisco la perla, 6 nd, 1pp, 6 nd, aggancio la perla, 6 nd
10) voltare il lavoro, arco lungo: 14 nd e chiudere



domenica 18 settembre 2016

Disegno classico con trifogli

Ho disegnato questo schema semplice per chi è alle prime armi, accanto lo schema vedete anche il risultato. Io ho inserito delle perline avorio ma non è necessario.



1) Si inizia dal trifoglio: un anello 10 nd 1pp 10 nd, un anello 8 nd 1pp 2 nd 1pp 8nd, un anello 10 nd 1pp 10 nd. Ora che il primo trifoglio è completo VOLTARE IL LAVORO

2) Proseguire con un arco da 19 nd e poi attaccarsi al pp dell'ultimo anello. Continuare con un arco da 19 nd. VOLTARE IL LAVORO

3) Proseguire con il secondo trifoglio: un anello 10 nd attaccarsi al pp dell'anello pù vicino 10 nd, un anello 8 nd attaccarsi al 2°pp del anello centrale del trifoglio precedente 2 nd 1pp 8nd, un anello 10 nd 1pp 10 nd.

4) Ripetere 2) e 3) per altre 2 volte

5) ripetere 2) e chiudere

Buon lavoro



mercoledì 14 settembre 2016

Esperimenti con i pippiolini

Volevo provare a giocare con i pippiolini e questo è il risultato


La difficoltà sta nel realizzare i pippiolini lunghi quanto più possibili uguali.

Ecco come eseguire un singolo petalo:
4 nd, 1p piccolo, 1 nd, 1p lungo(P1), 4 nd, 1p lungo(P2), 2 nd, attaccare P1, 1 nd, 1p lungo(P3), 2 nd attaccare P2, 4 nd, attaccare P3, 1 nd, 1p piccolo 4 nd. 
Dal secondo petalo al posto del primo p piccolo attaccarsi al petalo precedente. Inoltre, per l'ultimo petalo attaccarsi al primo petalo al posto dell'ultimo p piccolo.

Buon lavoro


Ispirati al disegno "Kinari Flowers" di Happyland

Ispirandomi al disegno Kinari Flowers di happyland ho ottenuto questo:


Non è proprio identico ma come ciondolo mi piace molto. L'altezza complessiva è circa 6-7 cm. 

giovedì 8 settembre 2016

Orecchini semplici da realizzare (anche per principianti)

Ecco un modello semplice per chi è alle prime armi :)



Tutti gli anelli (anello A, quelli con la perla azzurra in foto) sono 10-10, la perla è inserita dopo il 5 nd, tutti gli archi sono 3-3-3-3-3-3-3-3.
Dopo ogni anello A girare il lavoro e proseguire con l'arco, dopo ogni arco girare il lavoro e proseguire con un anello A
Soltanto l'arco su cui ho inserito la monachella è realizzato diversamente: fare una sequenza 3-3-3-3, NON GIRARE IL LAVORO, poi con la navetta secondaria realizzare un anello da 10 (anello B) e poi riprendere l'arco regolarmente 3-3-3-3.

Buon lavoro

venerdì 2 settembre 2016

Riprendo a chiacchierare

Dopo un po' di tempo mi ritrovo a riprendere filati e navette per realizzare su richiesta di un'amica degli orecchini argento a goccia con pietre verdi


spero che si possano contare i nodi dalla foto, forse da qui si vedono meglio




venerdì 29 gennaio 2016

Parure argento

Vi mostro una delle ultime parure che ho creato per un look molto elegante. Ho usato lo stesso motivo sia gli orecchini che per la collana. Per quest'ultima ho unito durante la lavorazione 5 motivi e poi ho usato un cordino in coda di topo per il retro del collo.


Il motivo si vede meglio nell'immagine seguente dalla quale è possibile (spero) contare i nodi.


giovedì 14 gennaio 2016

Quadrati a chiacchierino

Ho realizzato uno schema classico per ottenere dei quadrati che ho utilizzato come orecchini.
Gli anelli sono tutti 7-7 e gli archi 4-4-4-4. 


In tutti gli anelli ho inserito in lavorazione una pietra dopo i primi 3 nodi e l'ho fermata dopo altri 8 nodi.
Spero vi piaccia


mercoledì 6 gennaio 2016

Orecchini con perle a chiacchierino

Il Natale mi ha molto impegnata e quindi non ho avuto molto tempo per pubblicare gli ultimi lavori ma avrò tempo per recuperare. Inizio con un modello classico arricchito da perle per donare un effetto elegante.
Spero che la foto sia abbastanza chiara da poter contare i nodi


Al prossimo modello



martedì 24 novembre 2015

Ciondolo verde e oro a chiacchierino

Cercando di realizzare un ciondolo a chiacchierino che ricordi un gioiello vero e proprio ho ottenuto questo:


Gli archi sono tutti 4-6-6-4 e gli anelli 6-6-6-6.


domenica 22 novembre 2015

Modello Arabesque

Su richiesta ho realizzato il modello arabesque qui trovate il link per il modello.
Ho trovato lo schema su pinterest ma non so chi sia la vera creatrice del motivo, dall'immagine che troverete cliccando sul link è chiaro soltanto che la creativa si chiama Alice.
Li ho realizzati in oro con dei piccoli pendenti beige chiaro. Io li trovo molto eleganti, perfetti per le feste Natalizie.


domenica 15 novembre 2015

Catenella per occhiali a chiacchierino

Ho voluto provare qualcosa di diverso e che possa essere un'idea regalo per il Natale che sta arrivando. Così ho realizzato una catenella per occhiali interamente a chiacchierino con qualche nodo del macramè in prestito per questo progetto.

venerdì 13 novembre 2015

Un motivo semplice a chiacchierino

Questo schema molto piccolo e semplice è comodo per chi vuole esercitarsi nell'inserire perle durante la lavorazione del pizzo. Io evito sempre di aggiungere le perle dopo la lavorazione del pizzo, al contrario preferisco inserire le perle durante la realizzazione del lavoro in questo modo le perle saranno, a mio parere, più integrate nel lavoro. Ovviamente questo metodo impedisce spesso di inamidare il lavoro perché molte pietre perderebbero la loro lucentezza, perciò è preferibile utilizzare filati che non hanno bisogno di essere irrigiditi come il poliestere.

Ecco lo schema 



lunedì 9 novembre 2015

Collarino a chiacchierino

Ho trovato su internet questa immagine e ho pensato che con lo stesso motivo avrei potuto fare un collarino. 


Ho disegnato lo schema che ho ricavato e che trovate qui sotto:




domenica 8 novembre 2015

Chiacchierino celtico

Ho iniziato le prime prove con il chiacchierino celtico, ma senza navetta celtica. Proprio per questo motivo ho iniziato da un modello semplice costituito da tre parti. Le prime due sono lavorate indipendentemente, poi sono intrecciate fra di loro, infine la terza è realizzata unendo il lavoro alle prime due.
Il motivo fu elaborato originariamente da Rosemarie Peel (clicca qui).
Per vedere meglio clicca qui.


Qua trovate il mio schema

con le varie parti schematizzate